E MI ALZO SUI PEDALI di  Miriam Terruzzi

Il ciclismo ti insegna a non abbassare la guardia mai. Ti frega o ti premia all’ultimo, come la vita.

Questo è un viaggio libero e disordinato in uno sport dalle mille vite. Un diario beat scritto senza filtri, ispirato dai chilometri percorsi ad inseguire una corsa.

PERCHE’ “E MI ALZO SUI PEDALI”.
Una canzone degli Stadio dedicata a Marco Pantani.  Perchè a pensarci, ho un primo ricordo del ciclismo ed è mio fratello che nel 1998 aveva due anni e si faceva mettere in testa una bandana gridando per la casa “W Pantani”. Lui è stato semplicemente il primo vero corridore per cui ho fatto il tifo.

Su Marco sono state dette tante cose ma rimarrà sempre uno dei miei eroi.

E gli eroi che avevamo da piccoli non muoiono mai.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla lista d'attesa Ti informeremo quando il prodotto arriverà in magazzino. Per favore lascia il tuo indirizzo email valido qui sotto.